Step #3 – Per iniziare ad usare la Session

 Step #3 – Per iniziare ad usare la Session

Herosessionblog Operazioni preliminari all’uso della GoPro HERO4 HERO Session

Lo so che sei ansioso di girare fantastici video ma prima di cominciare è il caso che tu compia un paio di operazioni preliminari per iniziare ad usare la Session! Dal momento che la tua GoPro appena uscita dalla scatola è carica solo per metà, direi che potresti cominciare col metterla in carica.

1. Caricare la Batteria della Session

Sappi che l’utilizzo prima del caricamento completo NON provoca alcun danno alla videocamera o alla batteria, ma è ugualmente consigliabile fargli fare una prima carica completa.

Sportellino-vuorto-in-caricaApri lo sportellino che vedi al lato della Session, per comodità rimuovila prima dal frame sollevando la molletta di bloccaggio. Una volta “spogliata” del frame usa un’unghia per tirare indietro la piccola levetta che vedi accanto allo sportellino che si aprirà a scatto.

All’interno si trovano l’alloggiamento della MicroSD e una porta Micro USB alla quale puoi attaccare il cavo in dotazione per mettere la videocamera in carica. Mentre è in carica si accendono due led rossi fissi sugli angoli della Session che si spengono a ricarica completata.

Se i led non si accendono e sul display appare il simbolo della presa USB e una batteria, significa che hai messo in carica la tua HERO Session da accesa. Questa è una modalità di carica poco efficiente in quanto parte dell’energia che la batteria sta ricevendo, la sta utilizzando per tenere accesa la videocamera. Per questo motivo è una modalità di carica sconsigliata da GoPro.

I tempi di ricarica si aggirano intorno ad 1 ora per una ricarica dell’80% e 2 ore circa per una ricarica completa. Puoi caricare la GoPro dal PC, attaccandola ad un caricabatteria da Parete originale GoPro, un adattatore da Auto originale GoPro o un caricabatteria esterno originale GoPro.

[the_ad id=”6833″]

Naturalmente puoi usare anche caricabatterie non originali, purchè di qualità. Niente cinesate, risparmiare 5€ per un caricabatterie esterno e poi buttare la GoPro perchè ha cotto la batteria non è un buon affare!

 

AVVERTENZA: L’utilizzo di un caricabatterie non originale GoPro potrebbe danneggiare la batteria e causare incendi o perdite. Utilizzare soltanto caricabatterie che recano il seguente contrassegno: uscita 5V 1A. 

 

2. Inserire (ed estrarre) la MicroSD nella Session

Sportellino-con-sdL’alloggiamento della scheda di memoria come hai visto è immediatamente sotto la porta Micro USB dietro lo sportellino.

Per ottimizzare gli spazi la scheda di memoria va inserita a 45° circa, in obliquo, con i contatti verso l’alto e l’etichetta verso il basso. Devi infilarla fino in fondo, spingendola con l’unghia fino a sentire un piccolo scattino.

Per estrarla dovrai, allo stesso modo, spingerla fino a sentire lo scattino. A questo punto una molla spingerà fuori la scheda quel tanto che basta a permetterti di prenderla e tirarla fuori.

 

Per andare bene, la scheda di memoria deve soddisfare questi requisiti:

  • Deve essere una MicroSD / MicroSDHC / MicroSDXC
  • Deve essere almeno una Classe 10 o UHS-1
  • Deve avere una capienza massima di 64GB, non superiore.

La scheda di memoria non viene fornita all’acquisto, quando la acquisti indirizzati su un prodotto di marca per evitare problemi ed avere prestazioni all’altezza della tua Action Cam.

Io ti consiglio questa SanDisk Extreme MicroSDHC da 32GB UHS-1 U3, è quella che uso io e mi trovo benissimo! E’ veloce e affidabile ed è in grado di gestire rapidamente anche i pesanti file delle registrazioni in 4K se un domani volessi fare un salto di qualità e passare ad una GoPro più performante.

 

AVVERTENZA: Prima di rimuovere la scheda di memoria assicurati che la GoPro sia spenta.

 

[the_ad id=”6833″]

3. Aggiornare il Software della Session

Per disporre sempre delle funzioni più recenti è indispensabile utilizzare sempre l’ultimo aggiornamento software disponibile per la videocamera. Puoi eseguire l’aggiornamento da Capture, da Quik Desktop oppure puoi scaricare l’aggiornamento direttamente dal sito GoPro.

Questo per ora non farlo, quando la connetteremo all’App per Smartphone verificherà da sola se c’è bisogno di eseguire l’aggiornamento.

Ora che sai quali sono le operazioni preliminari per l’utilizzo della tua HERO Session pouoi passare allo Step #4 – Connettere Session a Capture

 

Riccardo C.

Classe 1991, di Roma. Appassionato di fotografia ed action cam. Founder e content creator di trentafps.it. Il mio cervello non rallenta mai.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *